Hotel per itinerari Isola d'Elba

| Hotel all'Isola d'Elba per itinerari a Capraia e escursioni in barca nell'Arcipelago Toscano

hotel Isola d'Elbaresidence Isola d'Elba

Scopri l'Elba

Alloggiando all’Hotel La Primula 3 stelle di Marciana Marina avrete l’opportunità di conoscere l’Isola d’Elba attraverso avvincenti itinerari e alcune visite ai suoi centri più importanti.

Escursione in Sottomarino

Il sottomarino di superficie Nautilus è un’imbarcazione di venti metri capace regalare a oltre 200 persone la visione dei fondali incontaminati dell’Isola d’Elba, grazie ad una speciale parte dello scafo totalmente trasparente.

Navigando da Marciana Marina verso Pomonte si ammira l’affascinante relitto di una nave mercantile, mentre partendo da Portoferraio si raggiungono le acque del Golfo del Viticcio e si fa la gradita conoscenza della bellissima riserva marina delle "Secche di Capo Bianco".

Mentre vi godete uno spettacolo esaltante, il sottomarino vi offre ogni comfort immaginabile: aria condizionata, impianto stereo, servizio bar e servizi igienici; non vi resta quindi che rilassarvi e godervi una splendida ed insolita giornata.

hotel Isola d'Elba

Portoferraio

Capoluogo amministrativo dell’isola, Portoferraio è il punto di approdo dei traghetti provenienti da Piombino che collegano l’Elba con la terraferma. Dietro il suo porto si apre l’affascinante centro storico, tra stretti vicoli, case con balconi fioriti e piazzette dalle quali si arriva fino alle fortificazioni Medicee, innalzate dopo la terribile invasione dei Saraceni.

Portoferraio conobbe l’esuberante presenza dell’imperatore francese Napoleone Bonaparte che vi soggiornò tra il 1814 e il 1815; si deve a lui l’edificazione di Villa dei Mulini, oggi monumento nazionale dal quale si gode di una splendida vista e dei mille volumi della biblioteca personale del sovrano.

Della presenza di Napoleone si hanno tracce anche in campagna, a sei chilometri dal centro, dove aveva sede la sua dimora estiva: Villa San Martino. Al suo interno si conservano la camera di Napoleone, ornata di api d'oro e stelle della legione d'onore, e la Sala Egizia affrescata con le imprese di gioventù. Annessa alla villa, Museo Demidoff, interessante collezione di cimeli.

Capraia

Più vicina alla Corsica che all’Elba, la vulcanica Capraia non ha un metro di spiaggia ed è circondata da ripide scogliere a picco sul mare. A Capraia Isola, l’unico paese in venti chilometri quadrati di territorio, si trovano bar e locali affacciati sul porto, mentre le notti sono animate dalla musica proveniente dai pub del centro, sempre aperti fino a tardi.

Capraia mostra il suo lato più affascinante a chi desidera una giornata in mezzo alla natura, lungo sentieri percorribili solamente a piedi oppure in barca lungo la costa, alla ricerca di insenature dove distendersi al sole isolandosi totalmente e godendosi un mare davvero spettacolare. 

Da non perdere le escursioni a Cala Rossa - nella parte  meridionale dell’isola  dove si trovano i resti dello Zenobito cratere inattivo ormai da milioni di anni -  e quella allo Stagnone, laghetto di origine vulcanica dove crescono le ninfee.

Recentemente Capraia è stata inserita nel Parco Nazionale dell’ Arcipelago Toscano.